Anno 2020

Premiati Manuela Beni e Ivano Gentili

Silea (Tv), 27 febbraio 2021 – L’Amministrazione Comunale di Silea ha consegnato il premio “Città di Silea 2020”, con una cerimonia in forma ristretta trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del Comune.

Premiata Manuela Beni, per la sensibilità, l’impegno e la passione profusi nel coinvolgere famiglie, bambini e anziani nella costruzione di relazioni sociali e di percorsi verso l’integrazione, favorendo la crescita umana del territorio di Silea. Manuela Beni è anche Presidente dell’Associazione Auser Polaris Aps.

Premiato anche Ivano Gentili, per l’impegno e la passione profusi nella comunità, costituendo un esempio di cittadinanza attiva, senso civico e dedizione al volontariato che rende onore al territorio di Silea e difende i valori di una società solidale. Ivano Gentili è stato per anni referente coordinatore della squadra ANA di Protezione Civile dei gruppi alpini di Silea – Lanzago e Cendon – S.Elena per conto della sezione ANA di Treviso.

Menzione speciale da parte dell’Amministrazione a tutte le volontarie e i volontari che si sono adoperati durante le prime ondate della pandemia, perché “hanno dato esempio di quanto una comunità possa essere coesa soprattutto nei momenti di difficoltà, costituendo uno stimolo intergenerazionale di messa a disposizione di energie e tempo per il bene comune, in modo totalmente disinteressato.” sottolinea il Sindaco Rossella Cendron.

Questa edizione del Premio Città di Silea, per quanto limitata nei festeggiamenti, è un momento di grande gioia per il nostro territorio. Accendere i riflettori sui valori di condivisione e generosità nei confronti della collettività aiuta a generare nuove relazioni, mosse dalla consapevolezza che fare del bene è possibile, ognuno secondo le proprie disponibilità, possibilità e inclinazioni. I gesti di queste persone sono un patrimonio importante per la comunità di Silea” conclude il Sindaco.