Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima

Adottato con deliberazione di Consiglio Comunale il PAESC: Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima

Il Comune di Silea ha approvato il 28 Aprile 2022, con la Delibera di Consiglio Comunale n. 9/2022, il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC).

L’impegno, sottoscritto già nel 2019 con l’adesione al Patto dei Sindaci, vede un duplice obiettivo coperto da azioni di mitigazione e adattamento su diversi settori strategici, quali: la riqualificazione edilizia e l’efficientamento energetico degli edifici residenziali e pubblici assieme a infrastrutture di servizio e fornitura pubblica, la valorizzazione degli ecosistemi locali attraverso la promozione di itinerari e la realizzazione di opere di riforestazione, la gestione idrica e il rafforzamento della mobilità sostenibile.

Sul fronte della mitigazione (per emettere meno gas serra nell’atmosfera): Silea punta a ridurre entro il 2030 le emissioni di CO2 di almeno il 40% (rispetto all’anno 2007), attraverso la promozione di politiche di risparmio energetico unitamente alla produzione di energia da fonti rinnovabili.

Sul fronte dell’adattamento (per prevenire, evitare e minimizzare i potenziali danni derivanti dal cambiamento climatico in atto): il Comune mira a ridurre la vulnerabilità nel territorio attraverso soluzioni tecniche e di sensibilizzazione di cittadini e stakeholders.

A partire dalle linee strategiche del PAESC, l’Amministrazione provvederà nei prossimi anni sia a portare avanti le azioni previste che a monitorarne i risultati nel lungo periodo.

Il Comune di Silea assieme ad altri Comuni hanno aderito al Patto dei Sindaci con il supporto della Provincia di Treviso in qualità di coordinatore territoriale.