Nasce “Terre d’Acqua” a tutela del territorio di Silea

La nuova associazione pubblico privato per lo sviluppo territoriale è partecipata da Amministrazione Comunale, ASCOM, AICASA e operatori economici di Silea

Il progetto "SILEA TERRE D'ACQUA" è stato avviato con il protocollo d’intesa siglato il 14 Febbraio 2020  tra il Comune di Silea e Ascom Confcommercio Treviso, per la realizzazione di un Programma di Valorizzazione Commerciale avente come finalità la maturazione di un percorso aggregativo tra le imprese del territorio.

L'ultimo importante traguardo raggiunto è il recente riconoscimento regionale del Comune di Silea quale “Distretto Urbano del Commercio”, ai sensi dell’art. 8 L.R. 50/2012 e della DGR N. n. 1531 del 25 settembre 2017.

Parte integrante della domanda di candidatura a distretto è stato l'accordo di partenariato sottoscritto dalle imprese e dai soggetti, enti, associazioni come individuati dalla Giunta Comunale nella seduta del 7/9/2020, per l'avvio di una partnership pubblico-privata finalizzata alla realizzazione e alla gestione del progetto.

In occasione della seduta del 28 giugno 2021 il Consiglio Comunale ha approvato all'unanimità il Piano di Marketing Urbano e lo Statuto della costituenda Associazione pubblico-privata "SILEA TERRE D'ACQUA" che ha come obiettivo la valorizzazione del sistema economico locale e del territorio, nell'ambito dell'identità socio-culturale della comunità di Silea che si esprime attraverso azioni di  attività di marketing territoriale, promozione, di animazione e organizzazione di eventi e formazione.

Al fine di rendere operativo tale organismo i soci fondatori hanno firmato l’Atto costitutivo per dar avvio alla formale costituzione dell'Associazione.

Oltre al Comune, ad Ascom Treviso e A.I.C.A.S.A. figurano gli operatori economici che hanno concorso al percorso di progettazione partecipata. Altri soggetti, operatori commerciali, enti ed associazioni, potranno aderire liberamente nella fase successiva.