La prevenzione del gioco d’azzardo: se ne parla (e si gioca) a Silea

Due laboratori in presenza gratuiti rivolti a genitori, insegnanti, educatori e giovani

Silea (TV), 10 febbraio 2022 – L’Amministrazione Comunale di Silea, all’interno del progetto nazionale GAP Gioco Azzardo Patologico organizza due incontri – laboratori per fornire soluzioni sostenibili e realizzabili al fine di fronteggiare il fenomeno del gioco d’azzardo patologico, affrontando il problema sotto diversi punti di vista.

Gli incontri, rivolti ai ragazzi delle scuole superiori, ai loro genitori ed educatori, ma anche all’intera cittadinanza, si terranno al Centro Tamai in Piazza Trevigiani nel Mondo.

Si comincia mercoledì 16 febbraio, alle ore 20.30, con il tema della “Prevenzione dei comportamenti a rischio tra i giovanissimi”. Si continua il mercoledì successivo, il 23 febbraio, sempre alle 20.30 con il tema “fake news e miti sul gioco d’azzardo” con il fine di promuovere un pensiero critico e di auto protezione nei ragazzi.

Gli incontri saranno condotti da esperti del CEIS con tecniche coinvolgenti di brain-storming, problem solving, gruppi di discussione, domande stimolo ed attivazione mediante giochi ice breaking, test, video e ppt.

“Abbiamo scelto di investire sul tema della prevenzione del gioco d’azzardo perché, in particolar modo questo periodo storico, i nostri giovani sono ancor più esposti a rischi di dipendenze, spesso nascoste nel web. Attraverso questi incontri vogliamo non solo parlare del fenomeno, ma fornire degli strumenti concreti per riconoscere i segnali di rischio e gestire con una adeguata consapevolezza le sue implicazioni. La conoscenza delle dinamiche aiuta il cittadino, sia esso giovane o adulto, ad elaborare un pensiero critico per interpretare in modo corretto i tanti messaggi pubblicitari che promuovono l’azzardo. Il gambling solletica parti deboli e nascoste del nostro sistema cognitivo: potenziarle con la conoscenza è un’ottima arma di prevenzione” sottolinea Francesco Biasin, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Silea.

Per iscrizioni e informazioni: gap@ceistreviso.it  oppure 351 8903503