L’Istituto Comprensivo di Silea accoglie gli studenti in sicurezza: installati i sanificatori d'aria in tutte le sedi scolastiche

Ritorno in classe all’insegna del benessere per alunni e personale scolastico: le aule dei sei plessi, le mense, l’aula magna e gli uffici sono dotati di un nuovo ed efficientissimo sistema di sanificazione certificato.
La sinergia fra Amministrazione Comunale e Dirigenza scolastica ha consentito di approfittare dell’estate per mettere in funzione gli impianti a tecnologia UV-C, acquistati grazie ai fondi erogati dal Ministero dell’Istruzione e istallati del Comune.

È stata un’estate di lavoro quella dell’Istituto Comprensivo di Silea, impegnato a rendere la ripresa delle attività didattiche nell’anno scolastico 2022-23 la  più sicura possibile sia per i ragazzi che per il personale scolastico l'estate

Un progetto importante che ha visto lavorare fianco a fianco la struttura scolastica e l’Amministrazione Comunale  e che ha consentito di dotare tutte le aule dei sei plessi scolastici, l’aula magna, le mense e gli uffici di segreteria di un nuovo ed efficiente sistema di sanificazione che abbatte la presenza di virus nell’ambiente.

I dispositivi installati, SanificaAria Beghelli, utilizzano la tecnologia UV-C e sono resi completamente sicuri grazie ad un dispositivo, completamente chiuso, dotato di una  ventola che aspira l’aria e, prima di immetterla nuovamente nell’ambiente, ne abbatte la carica virale.

Il sistema è stato scelto per gli elevati livelli di affidabilità garantiti, certificati da alcuni enti fra i più importanti, tra i quali l’Università di Modena e il Dipartimento di medicina molecolare dell’Università di Padova, che hanno dimostrato che il prodotto riduce approssimativamente a zero i rischi di infezione causati da agenti infettivi. I test condotti in collaborazione con il Tecnopolo Mario Veronesi di Mirandola, uno dei pochi laboratori che può effettuare  test diretti sul Covid, hanno come la carica virale si riduca del 99,66%.

Lo strumento permetterà quindi agli alunni e al personale di vivere la scuola in tutta sicurezza.

Per realizzare l’importante intervento di efficientamento sono state utilizzate le risorse erogate dal Ministero dell'Istruzione grazie al Decreto sostegni-bis, finalizzato all'acquisto di beni e servizi, le spese di montaggio invece sono state interamente sostenute dal Comune di Silea.

Abbiamo ritenuto fondamentale agire con tempestività nel periodo estivo – dichiara Maria Pia Davanzo, dirigente dell’Istituto Comprensivo di  Silea - anche in considerazione del fatto che nel periodo invernale si dovrà necessariamente ridurre l'apertura delle finestre delle aule solo nei cambi d'ora; questo intervento ci consentirò di evitare ogni inutile spreco energetico.”

Siamo molto orgogliosi di questo intervento – dichiara Angela Trevisin, assessore alla cultura e all’istruzione del Comune di Silea  - destinato a migliorare le vita scolastica di alunni e personale. Ancora una volta la sinergia di azione tra la Dirigenza scolastica e l'Amministrazione Comunale dimostra come le soluzioni ai problemi siano a portata di mano se si fa gioco di squadra."