Ce.R.D Centro di Raccolta Differenziata di Silea

Il Ce.R.D., realizzato dal Consorzio Intercomunale Priula, completa il sistema di raccolta differenziata "porta a porta", dando la possibilità di conferire, nei contenitori appositamente posizionati, determinate tipologie di rifiuti.

Soggetti interessati

L'accesso al Ce.R.D. è consentito a tutti i cittadini residenti nei Comuni appartenenti al Consorzio Priula e a tutte le aziende munite di autorizzazione al conferimento rilasciata dal Consorzio stesso, secondo le seguenti modalità:

  • utenze domestiche: le famiglie devono presentarsi con la tessera sanitaria dell’intestatario del contratto
  •  utenze non domestiche: devono esibire l’autorizzazione cartacea e l’EcoCard, una tessera magnetica fornita da Contarina dove sono registrati i dati relativi all’utenza, come: numero di contratto, tipologia e quantità dei rifiuti conferibili. Dal 1° aprile, invece, basterà presentare solo l’EcoCard.
  • tutte le utenze: all’accesso degli Eco-Centri vanno dichiarati e mostrati all’operatore addetto alla guardiania tutti i rifiuti da conferire, seguendo e rispettando le indicazioni fornite dal personale presente nelle strutture.

Questo nuovo sistema consente di registrare in modo informatizzato gli accessi con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza all’interno dell’EcoCentro, facendo entrare solo le utenze che ne hanno diritto.


Dove rivolgersi

  • Via Cendon, con accesso dal parcheggio degli impianti sportivi.

Orari

Orario Invernale
1 gennaio – 25 marzo
29 ottobre – 31 dicembre

  • Lunedì 14:30 – 17:30
  • Mercoledì 9:00 – 12:00
  • Sabato 9:00 – 12:00 / 14:30 – 17:30

Orario Estivo
26 marzo – 30 ottobre

  • Lunedì 15:30 – 18:30
  • Mercoledì 9:00 – 12:00
  • Sabato 9:00 – 12:00 / 15:30 – 18:30

Il Ce.R.D. è chiuso il sabato che precede la Pasqua.

Tipologie di rifiuti conferibili

  • Carta e cartone
  • Vetro
  • Imballaggi in plastica
  • Sfalci e ramaglie
  • Ferro
  • Legno
  • Beni durevoli di provenienza domestica (frigoriferi, congelatori, televisori, computer, lavatrici, lavastoviglie ...)
  • Ingombranti di provenienza domestica (poltrone, materassi...)
  • Farmaci scaduti
  • Pile
  • Batterie e accumulatori di provenienza domestica
  • Pneumatici di provenienza domestica
  • Olio vegetale
  • Olio esausto minerale di provenienza domestica
  • Pneumatici di provenienza domestica
  • Contenitori etichettati T e/o F di provenienza domestica
  • Lampade a scarica di provenienza domestica
  • Inerti di provenienza domestica