MAGGIOR SOSTEGNO AI CITTADINI SVANTAGGIATI PER LE CURE DOMICILIO.

Il 1 gennaio 2012 a Silea è entrato in vigore il nuovo Regolamento Comunale per l’erogazione dei Servizi di Assistenza domiciliare e di supporto alla domiciliarità approvato nel corso dell'ultimo Consiglio Comunale.

"Con il nuovo anno cambia il sistema di compartecipazione alla spesa con l'ottica di aiutare maggiormente le famiglie più deboli sotto il profilo economico-patrimoniale. Riteniamo i servizi di assistenza a domicilio di primaria importanza per assicurare alle persone anziane o svantaggiate una vita serena e sicura nella propria abitazione"- spiega l'Assessore alle Politiche Sociali Antonella Cenedese.
Molte le novità volute dall'Amministrazione Piazza:

  • il servizio di telesoccorso/telecontrollo dal 2012 sarà erogato a titolo gratuito.
  • il servizio di assistenza domiciliare e i pasti caldi a domicilio saranno gratuiti per tutti gli utenti con un ISEE-SAD inferiore a € 5.424,90 (pari all’importo della pensione minima INPS anno 2011) mentre sono previste delle tariffe agevolate, proporzionate alla situazione economico patrimoniale delle rispettive famiglie, per tutti gli utenti con un ISEE SAD fino ad € 15.738,28 (pari al limite ISEE per l’accesso all’assegno di cura anno 2011).

Il servizio di telesoccorso – telecontrollo
E’ un sistema attivato dalla Regione del Veneto, in accordo con i Comuni e le ULSS. Il servizio funziona a mezzo telefono mediante Centro Operativo funzionante 24 ore su 24. Con il telecontrollo, il Centro si mette in contatto con l’utente, anche più volte alla settimana, per conoscere le sue condizioni e per accertare che l’apparecchio sia funzionante. A sua volta ogni utente può mettersi in contatto con il Centro per qualsiasi necessità. Il servizio è rivolto agli anziani che vivono da soli o in coppia; agli anziani bisognosi di cure e controlli sanitari; a coloro che, pur non avendo compiuto 65 anni d’età si trovino in situazioni di rischio sociali e/o sanitario, debitamente documentato.
Il servizio di Assistenza Domiciliare "Dal 1 gennaio 2012, il servizio di assistenza domiciliare sarà gestito dalla Casa di riposo di Silea “Fondazione Villa d’Argento”. Questo cambiamento, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Silea, vuole essere il primo di una serie di interventi legati alla popolazione anziana autosufficiente e non autosufficiente per cui la Fondazione assumerà un ruolo di polo di riferimento sul territorio" precisa il Sindaco Silvano Piazza. E’ rivolto in modo particolare ai minori, agli adulti, agli invalidi e agli anziani che si trovino in situazioni di parziale o totale non autosufficienza ovvero a nuclei familiari con componenti a rischio di emarginazione.
In particolare svolge attività volte a favorire l’autosufficienza nelle attività della vita quotidiana, ma anche attività svolte per la tutela igenico sanitaria della persona, prestazioni ordinarie relative al governo della casa, attività per favorire la socializzazione ed eventuale attività ausiliaria educativa.
Pasti caldi a domicilio Il Comune distribuisce a domicilio pasti caldi a coloro che sono temporaneamente impossibilitati a muoversi, sono incapaci a prepararsi sufficienti ed equilibrati pasti e non hanno una rete familiare nelle condizioni di provvedervi. L’obiettivo è sia facilitare la permanenza nella propria abitazione e favorire una dieta equilibrata, sia supportare la famiglia in difficoltà nella gestione del soggetto.
Per fruire dei servizi a domicilio è necessario segnalare la propria condizione ai Servizi Sociali del Comune di Silea- servizipersona@comune.silea.tv.it Tel. 0422-365729.