Entra nel vivo il programma culturale dell'estate a Silea

CHIESA  CENDON

Silea, 12 luglio 2016 - Il cuore del programma culturale organizzato dall'Amministrazione Comunale di Silea e dai volontari delle parrocchie di Cendon e Sant'Elena propone ancora una volta eventi particolarmente originali e coinvolgenti per adulti e bambini.

Il 16 luglio, alle ore 21.00, tra l'ansa del Sile e la Chiesa di Sant'Elena, nel centro storico della frazione (anche in caso di pioggia), per "Voci di fiume", tradizionale appuntamento di mezza estate, la compagnia TrevisoGraffiti porta in scena Storia strana su di una terrazza romana, commedia brillante di Luigi de Filippo in tre atti, per la regia di Michela Cursi e Aliona Chirita. Nell'angusto spazio di una terrazza, Luciano, sempre incompreso, in particolar modo dai suoceri, si confida con il fedele Scugnizzo, il cane di casa, che non solo lo ascolta e lo capisce, ma sembra anche rivelargli tanti imbarazzanti segreti di familiari e conoscenti. Una tragicomica sequenza di colpi di scena e sorprendenti verità, che con ironia ed eleganza fa luce sulle tante debolezze che si insinuano anche  tra le mura domestiche più rispettabili.

Il 28, 29 e 30 luglio, inoltre, si terrà l'ottava edizione di "NoteSilenti", sul sagrato della chiesa di Cendon, alle ore 21.00 (in caso di pioggia auditorium parrocchiale di Silea): filo conduttore l'amore, in versione fiabesca, comica, giocosa, elegiaca...

Giovedì 28 appuntamento per tutti i bambini con i burattini de L'Aprisogni, Arlecchino e la strega Rosega Ramarri, spettacolo a cura di Paolo Papparotto e Cristina Marin. La strega è perdutamente innamorata di Pantalone e cerca di conquistarlo in tutti i modi, ma lui non vuol saperne: a subirne le conseguenze sarà il povero e sfortunato Arlecchino, a cui ne capiteranno di tutti i colori.

Venerdì 29 Giovanna Digito del Teatro dei Pazzi, accompagnata dalla musica di Cristian Ricci, porterà in scena Dell'Amor e de altri strafanti: serata dedicata all'amore, tra tante risate e un po' di poesia, per divertirsi come matti, ma anche lasciarsi trasportare dai sentimenti.

Sabato 30 grande conclusione con Dolce e chiara è la notte e senza vento, concerto incentrato sulle più avvincenti colonne sonore e sulle più famose arie liriche composte per parlare d'amore: protagonista della serata sarà il soprano Carlotta Melchiori, affiancata da cantanti e musicisti di grande profondità interpretativa, che toccheranno le corde più sensibili del pubblico con infinite emozioni.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. 

 

VOCI DI FIUME

Sabato 16 luglio 2016, ore 21.00

Ansa del Sile adiacente la Chiesa di Sant’Elena di Silea (anche in caso di pioggia)

Ingresso libero.

 

NOTE SILENTI

Giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 luglio 2016, ore 21.00

Sagrato della Chiesa di Cendon di Silea (in caso di pioggia Auditorium parrocchiale di Silea)

Ingresso libero.