Cerimonia di avvio dei lavori della Scuola di musica

Scuola di Musica1

Silea, 30 marzo 2017 – L’Amministrazione Comunale di Silea, in collaborazione con la Scuola di Musica “Andrea Luchesi”, è lieta di invitare la cittadinanza alla cerimonia di avvio dei lavori di ampliamento della “Scuola di Musica”, che si terrà sabato 1 aprile 2017, alle ore 10.00, in Cendon, 23 a Silea. Il momento istituzionale di lettura e firma della pergamena che verrà cementata nella struttura sarà arricchito dall’accompagnamento musicale degli allievi della scuola di musica, che eseguiranno brani di musica moderna e classica, oltre ad uno speciale “Inno alla Gioia”, in onore dei sessant’anni dei trattati di Roma.

Locandina scuola di musica

La scuola di musica “A. Luchesi” da circa 30 anni offre a bambini, ragazzi ed adulti la possibilità di esprimersi attraverso la musica. Nel corso degli anni le attività didattiche sono cresciute, come il numero degli allievi: nell’anno in corso oltre ai corsi di strumento (pianoforte, chitarra, batteria, violino, sax, clarinetto), la scuola presenta anche il coro Vox Nova e canto moderno, musica d’assieme, teoria e solfeggio, propedeutica, oltre 20 insegnanti per quasi 200 allievi. Necessario, dunque, un ampliamento, che vedrà la realizzazione di nuove aule studio insonorizzate, che sommate alle otto esistenti raggiungeranno quota quattordici. L’opera è stata progettata dall’Ingegner Stefano Pelliciari, con la collaborazione dello specialista dell’acustica Ing. Andrea Rocco, e realizzata dalla ditta “Armellin Costruzioni”, per un importo di 300.000 euro. Il completamento dell’opera è previsto per luglio.

L’ampliamento della scuola di musica “A. Luchesi”, che fra l’altro collabora da sempre con l’Amministrazione Comunale nella realizzazione di eventi culturali e recentemente anche con l’Istituto Comprensivo di Silea nell’avvicinamento dei bambini alla musica, era ormai improcrastinabile. Anche grazie al progetto “Sport e Musica per tutti”, rivolto a giovani dalla prima elementare alla quinta superiore, infatti, l’attuale sede non era più sufficiente. Tutti gli appassionati troveranno a settembre nuovi spazi e nuove opportunità, ma non solo: saranno anche ottimizzate le aule esistenti, in modo da renderle più idonee e confortevoli.

Festeggiamo un grande risultato per tutta la cittadinanza, che potrà beneficiare di nuovi spazi ed occasioni di aggregazione e crescita culturale. L’attuale sede della scuola di musica fu costruita oltre dieci anni fa, come club house per le associazioni, che però non l’hanno mai utilizzata. Questa Amministrazione non solo ha saputo dare nuova vita ad una struttura inadeguata allo scopo originario, ma è anche riuscita a riconvertire gli spazi esistenti, creando una struttura di dimensioni eccezionali nel suo genere. Inoltre, abbiamo intenzione di prevedere i fondi necessari al finanziamento del secondo stralcio dell’opera, con cui intendiamo apporre migliorie per quanto concerne l’insonorizzazione totale delle aule ora in uso.

L’Assessore Rossella Cendron

Questi lavori di ampliamento sono finalmente giunti ai nastri di partenza. La qualità del lavoro svolto dall’Associazione musicale “Andrea Luchesi” merita di poter disporre di maggiori spazi ed è significativo che la scuola di musica si trovi accanto agli impianti sportivi del Comune, a sottolineare che la formazione di una persona va intesa in senso ampio, perché ognuno possa esprimere tutte le sue potenzialità, da quelle espressive a quelle sociali, da quelle della mente a quelle del corpo

L’Assessore Rosanna Potente

La struttura che ci verrà consegnata a breve soddisfa pienamente tutte le esigenze della scuola, così come manifestatesi negli ultimi tempi. Più aule significano possibilità di accogliere più allievi degli attuali duecento, ma anche offerta formativa più ricca nell’arco dell’intera settimana. Ancora più importante l’impatto sulla qualità del nostro servizio: aule insonorizzate e decentrate per lo studio della musica moderna, elimineranno ogni interferenza sonora con i corsi di classica, che si terranno essenzialmente nelle aule esistenti. Riteniamo perciò che tutto questo renda la Scuola “Andrea Luchesi” al top nel suo genere e ringraziamo l’Amministrazione Comunale di averne creato le condizioni.

Il Presidente della Scuola di Musica “Andrea Luchesi”

L’Amministrazione Comunale di Silea ringrazia sentitamente la Scuola d Musica “Andrea Luchesi” ed in particolare il Presidente, dott. Costantino Giordano, per la costante collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Silea, per il lavoro di avvicinamento dei bambini alla musica e per la collaborazione offerta per l’organizzazione e la gestione della cerimonia e del brindisi.

Un ringraziamento speciale agli allievi ed agli insegnanti della Scuola d Musica “Andrea Luchesi” ed in particolare alla band “Funk for all”, al M° Paolo Corsini, ad Alberto Slongo, a Matilde Gabrielli, ad Anastasia Piazza ed a Filippo Zamuner; grazie anche a Federico Zambon per la splendida collaborazione.

L’Amministrazione Comunale di Silea desidera ringraziare l’Ufficio Tecnico del Comune di Silea, il Responsabile dei Lavori Pubblici l’Arch. Denis Cendron, il progettista e direttore dei lavori Ing. Stefano Pelliciari, lo specialista dell’acustica Ing. Andrea Rocco, il collaudatore delle opere Ing. Nico Paro, la Ditta “Armellin Costruzioni” e tutti i professionisti che hanno collaborato alla realizzazione dell’opera.

Un ringraziamento anche a Padre Alvise per aver benedetto l’inizio dei lavori.