A SILEA LA STAFFETTA IN BICI DELLA VIA CLAUDIA AUGUSTA

Per la seconda volta Silea ospita la Staffetta in Bici Via Claudia Augusta, partita il 12 maggio da Donauwörth (Baviera) e che arriverà a Quarto d’Altino percorrendo 700 km e toccando oltre 100 Comuni collocati lungo l’antica strada romana.

La staffetta arriverà da Treviso a Silea alle 16.30, davanti al Municipio in Piazza Don Minzoni, dove si svolgerà una cerimonia d’accoglienza con lo scambio dei gagliardetti comunali, a cui parteciperà anche il Consiglio Comunale dei Ragazzi. Subito dopo i ciclisti che avranno concluso la frazione, reciteranno ai nuovi “frazionisti” un messaggio in latino legato alla Claudia Augusta, e che viene tramandato da tappa a tappa.
La carovana da Piazza Don Minzoni, proseguirà verso via Cendon, via Alzaie, via Pantiera, via Malviste e Claudia Augusta dove è previsto un nuovo scambio dei gagliardetti con Roncade presso la chiesetta del Beato Erico e la Cantina 47 Annus Domini. Lungo il percorso sarà allestita una mostra sulla Claudia Augusta curata dalle associazioni locali.
L’iniziativa dimostra con forza che la Via Claudia Augusta è molto di più di un semplice percorso turistico di successo. Fin dai tempi in cui i Romani trasformarono le vie dei Celti, dei Reti e degli Etruschi nella prima vera strada fra il sud e il nord Europa, attraverso le Alpi, la Via Claudia Augusta costituisce un asse di collegamento d’importanza fondamentale per l’economia, la cultura e molto altro.
Oggi rappresenta sempre di più un simbolo di identità comune.