VINCA Valutazione di incidenza ambientale PAT

La Valutazione di Incidenza Ambientale, istituita dall’art. 5 del Decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, è dunque uno strumento di prevenzione che analizza gli effetti di piani, progetti o interventi per i quali sia possibile un’incidenza significativamente negativa sui siti che costituiscono la rete europea “Natura 2000”, tenendo conto degli obiettivi di conservazione stabiliti per ciascun sito.

Lo studio per la valutazione di incidenza è redatto ai sensi della normativa vigente comunitaria, nazionale e regionale. In particolare si e fatto riferimento al D.P.R. n° 357 dell’8/09/1997 e quindi alle Direttive Europee: Direttiva “Habitat”, 92/43/cee e Direttiva “Uccelli” 2009/147/ce e “Guida metodologica per la Valutazione di Incidenza ai sensi della direttiva 92/43/CEE” (Allegato A)”, approvata dalla Giunta Regionale della Regione Veneto con delibera n° 3173 del 10 ottobre 2006, ove viene indicata la necessità di redigere una relazione di Valutazione di Incidenza non solo per i piani e progetti ricadenti all’interno dei siti Natura 2000, ma anche per quelli aventi possibili incidenze significative su di essi.